All for Joomla All for Webmasters

Torino, anche in periferia il Natale sarà speciale

IMG-7542

Quest'anno il Natale nel quartiere delle Vallette sarà all'insegna non solo del divertimento, ma anche della cultura, con tanti momenti pensati per coinvolgere sia gli adulti che i più giovani. Sono numerosi infatti gli appuntamenti presenti in calendario per celebrare la festa più attesa dell'anno. A partire dall'11 dicembre fino al 23 si terranno eventi, spettacoli teatrali e mostre.

Quest'anno il Natale alle Vallette sarà all'insegna non solo del divertimento, ma anche della cultura, con tanti momenti pensati per coinvolgere sia gli adulti che i più giovani. Sono numerosi infatti gli appuntamenti presenti in calendario per celebrare la festa più attesa dell'anno. A partire dall'11 dicembre fino al 23 si terranno eventi, spettacoli teatrali e mostre.

Le Officine Caos ospiteranno una rassegna di teatro per ragazzi comprendente 5 spettacoli in orario mattutitino. Giovedì 12 andrà in scena"Direttori d'orchestra" della compagnia Teatro Potlach, mercoledì 18 sarà la volta di "Mozart MC High Energy", a cura della compagnia Settimo Cielo di Roma, mentre giovedì 19 e venerdì 20, grazie a Stalker teatro andrà in scena "Prospero", ispirato a La Tempesta di Shakespeare.

Anche piazza Montale farà da cornice ad eventi natalizi, venerdì 13, infatti, ospiterà, l'istallazione luminosa dell'artista Luca Pannoli L'amore non fa rumore, eda partire dalle ore 15 verranno presentati gli elaborati realizzati dagli allievi delle scuole primarie e secondarie della Circoscrizioneed ispirati all'opera di Pannoli.

Il pomeriggio prevedrà diversi momenti che avranno come protagonisti i più giovani che si sono preparati a questa kermesse partecipando ai laboratori curati dal Dipartimento Educazione della GAM – Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea, e grazie all'impegno di Stalker Teatroed alle Attività Educative e Formative del PAV Parco Arte Vivente – Centro sperimentale d'arte contemporanea.

Si proseguirà alle Officine Caos, dove sarà lanciata la call di "Segnali dal Mondo", un progetto acura del Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea con la collaborazione diStalker Teatro.

Dall'attenzione intorno all'istallazione di Pannoli si auspica nasca un'opera collettiva internazionale, capace di sfruttare le potenzialità della rete di relazioni costruita attraverso il web.Tutti i cittadini saranno inoltre chiamati a proporre un'immagine inedita della propria realtà e del vissuto individuale, per realizzare così un grandissimo patchwork che possa ricomporre le diverse visioni della contemporaneità. Questo progetto che prende il nome diSegnali di luce si concluderà a febbraio 2020, con l'allestimento del patchwork negli spazi delle Officine Caos.

Il ricco pomeriggio di venerdì 13 offrirà inoltre l'accensione dell'albero verticale e l'inaugurazione di"Angeli nel Caos" una mostra d'arte collettiva con opere di Gabriele Boccacini, Fausta Bonaveri, GHISSBROSS – Sara e Simone Ghirlanda, Gigi Piana, Gianni Maria Tessari, Paola Zanini.

La giornata si concluderà con un rinfresco per scambiarsi gli auguri.

(Programma completo DI NATALE A LE VALLETTE all'indirizzo https://www.officinecaos.net/index.php/incontrilluminantiteatro/). 

Greta Thunberg a Torino
Cibo: quanti sanno cosa vuol dire davvero sosteni...

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Already Registered? Login Here
Ospite
Mercoledì, 01 Aprile 2020

Immagine Captcha

Ricevi i nuovi articoli via email

Vai all'inizio della pagina