All for Joomla All for Webmasters

RIMEDI NATURALI CONTROLE ZANZARE

zanzare
Se le zanzare sono il vostro chiodo fisso niente paura, a parte i soliti spray esistono diversi rimedi naturali. Eviterete così di intossicarvi ed allo stesso tempo di ricoprirvi di fastidiosi ponfi.
Sono infatti numerose le piante e gli olii essenziali che le zanzare non amano.

 Potrete diffondere l'odore di queste essenze nell'ambiente in cui soggiornate o mettere gli olii essenziali direttamente su pelle e capelli grazie a degli olii vettori o a creme e shampoo a base neutra.
Per quanto riguarda gli olii vettore, lo shampoo e il bagnoschiuma il dosaggio standard è sempre di 1 ml di olio essenziale (da 20 a 30 gocce) diluito in 100 ml di prodotto. Se invece preferite servirvi di creme a base neutra, aggiungete da 2 a 5 gocce di olio essenziale per ogni 100 ml di prodotto.
La dose da usare con il burro di Karité è di 15/25 ml di prodotto fuso a bagnomaria con 15-20 gocce di olio essenziale.
La prima soluzione potrebbe arrivare dall'utilizzo di chiodi di garofano. Mettetene 30 in un litro di acqua e lasciateli in infusione per qualche ora. Filtrate l'acqua ed utilizzatela per lavare i capelli e per cospargervi la pelle insistendo su tutti quei punti che potrebbero essere esposti alle zanzare.
Anche l'eucalyptus potrebbe essere un ottimo rimedio. Procuratevi 250 grammi di foglie e un litro d'acqua fateli bollire per 45 minuti versate questo liquido ancora caldo nelle zone umide della casa e sopratutto in prossimità di porte e finestre. Se avete invece a disposizione l'olio essenziale mischiatelo con olio di rosmarino, di menta, di basilico e di limone, ma attenzione, usate prima di spargerlo sulla vostra pelle un olio vettore o una crema a base neutra per non irritare o macchiare braccia e gambe.
Se preferite ricorrere alla lavanda mescolate alcune gocce di olio essenziale alla vostra crema idratante oppure optate per una ricetta a base di olio di mandorle dolci, (100 ml di prodotto), 20 gocce di olio di geranio, 20 di basilico, mescolate questi ingredienti e frizionate l'unguento sulla vostra pelle.
Infine non dimenticate che la citronelle la troverete sotto forma di olio o di spray o ancora di salviette imbevute. Per rendere ancora più efficace la vostra crociata contro le zanzare, consumate cibi a base di vitamina C e B che conferiscono alla pelle un odore sgradevole per questi insetti. Altri olii essenziali efficaci sono quello di ricino, di pino, di verbena e di cedro.
Per proteggere la vostra casa potreste inoltre disporre vicino le finestre piantine di menta, di basilico, di geranio o di citronella o semplicemente un bicchiere con dentro dell'aceto, il suo odore forte ed acre terrà lontani gli insetti.
Potreste ancora versare nell'acqua del piattino di un diffusore per ambienti 15-10 gocce di olio essenziale.
Attenzione però in caso di gravidanza. Se siete incinta gli olii essenziali vanno usati con molta precauzione ed alcuni di essi so addirittura tossici, la cosa migliore sarebbe limitarsi a mandarino, lavanda vera, camomilla e rosa. Possono essere usati anche sui bambini, dai neonati fino ai piccoli di 6 anni di età.

Parigi, una colonnina Morris trasforma lo smog in ...
Vacanze in montagna: turismo sostenibile tra Piemo...

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Already Registered? Login Here
Ospite
Sabato, 27 Novembre 2021

Immagine Captcha

Ricevi i nuovi articoli via email

Vai all'inizio della pagina