All for Joomla All for Webmasters

"Puliamo il mondo" con Legambiente

Puliamo-il-mondo-2
Da venerdì 28 a domenica 30 settembre si terrà Puliamo il Mondo, la più grande iniziativa di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente. L'obiettivo sarà quello di rimuovere i rifiuti abbandonati negli spazi pubblici, nelle strade, nei parchi e nei canali. 

Se avete voglia di trascorrere un weekend diverso magari con tutta la famiglia eccovi accontentati. Avrete modo di rendervi utili, offrendo un servizio all'ambiente ed all'intera comunità, coinvolgendo allo stesso tempo anche i bambini. L'iniziativa, giunta alla sua 26esima edizione, quest'anno sarà dedicata al tema dell'abbattimento delle barriere e dei pregiudizi.
Del resto, così come ha dichiarato Francesca Gramegna, direttrice di Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta- "Puliamo il Mondo è una campagna che ci avvicina agli altri senza distinzioni di etnie, culture e religioni. Siamo convinti che un mondo migliore passi da un impegno collettivo per il bene comune e che il volontariato sia un'importante leva di cambiamento in grado di far intrecciare competenze, visioni e dare risposte sociali a istanze collettive. Una chiave che rende tutti cittadini di fatto contribuendo ad abbattere ogni possibile barriera".
In Piemonte verranno coinvolte anche le comunità dei migranti e le associazioni dedite all'integrazione sociale.
Come accade ormai ogni anno "Puliamo il Mondo" inizierà dalle scuole dove sono previste attività di pulizia dei cortili e delle aree adiacenti i plessi scolastici ad esempio ad Arè, Candia, Barone, Mazzè, Tonengo, Villareggia e Trino (VC), Bagnolo e Barge (CN). 

Grande protagonista della tre giorni di volontariato sarà il Po, pienamente coinvolto insieme ai suoi affluenti grazie al progetto VisPO - Volunteer Initiative for a Sustainable Po che, per 3 anni coinvolgerà 230 giovani tra i 18 e i 30 anni in azioni di pulizia e valorizzazione dei corsi d'acqua piemontesi.
Quest'esperienza di volontariato è promossa da Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta in partnership con Arpa Piemonte e European Research Institut e finanziata nell'ambito del "LIFE Preparatory Project in Support of European Solidarity Corps" che promuove azioni a priorità ambientale a supporto del Corpo di Solidarietà Europeo (ESC).

Per conoscere tutte le iniziative in programma clicca qui

FestivalFuturo Ri-Generazioni: a Milano è di scena...
Torino Musei a 1 euro

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Already Registered? Login Here
Ospite
Domenica, 26 Settembre 2021

Immagine Captcha

Ricevi i nuovi articoli via email

Vai all'inizio della pagina