All for Joomla All for Webmasters

Con Biofach va in scena il biologico e l'Italia è in prima linea

BIOFACH-2019-Plakat-poster-RGB-300dpi-1

Anche quest'anno sono numerose le aziende italiane che partecipano a Biofach, la fiera internazionale dedicata al settore biologico in programma a Norimberga da 13 al 16 febbraio 2019. I numeri stanno già confermando il successo riscosso nel 2018. Lo scorso anno avevano preso parte alla fiera oltre 50.000 visitatori professionali e più di 2.900 espositori.  

La kermesse, giunta alla sua trentesima edizione combina insieme Biofach e Vivanes, fiera dicosmetici naturali e biologici, per un totale di 3 273 espositori. Prenderanno parte all'evento ben 95 paesi. Botswana e Comore parteciperanno per la prima volta a Biofach, mentre Filippine e Serbia a Vivaness.
La Fiera avrà come obiettivo quello di mettere in relazione cibo biologico e salute in senso olistico, si parlerà pertanto di biodiversità, salute del suolo,acqua pulita, piante robuste, benessere degli animali e scelte nutrizionali
Biofach mostrerà le nuove tendenze in fatto di cibo vegetariano e vengano, prodotti proteici, cibi pronti e prodotti a zero rifiuti. Si parlerà di soia, ma anche di mandorle, anacardi e piselli, che stanno sempre più attirando l'attenzione dei consumatori, di barrette proteiche e di cibi facili e veloci da preparare, ma anche di alimenti adatti a chi mangia spesso fuori casa ed ha bisogno di consumare un pasto sano ed equilibrato. Non mancheranno poi i prodotti gluten- free e senza lattosio che interessano una fetta sempre più grande di consumatori. Sono infatti 1200 gli espositori specializzati in cibi senza glutine ed 890 quelli che si interessano di alimenti senza lattosio. 

Si potranno trovare prodotti biologici provenienti da tutto il mondo e ci saranno due sezioni dedicate esclusivamente a vino ed olio. I prodotti riceveranno il MUNDUS VINI BIOFACH, l'internazionale premio vino biologico e il premio per l'olio d'oliva.

Grande attenzione sarà infine riservata al pakcaging con l'intendo di ridurre, fino addirittura ad eliminare gli imballaggi, andando sempre più verso prodotti alla spina.
Viviness metterà invece sotto i riflettori cosmetici proteici, Nord bellezza e prodotti a ridotto impatto ambientale.
Sarà inoltre possibile discutere dei diversi problemi che riguardano il settore, dal momento che il Congresso si presenta come la piattaforma ideale per confrontarsi e mettere insieme diverse esperienze ed offre numerose opportunità di networking

Gli Oceani minacciati dalle ondate di caldo
Viaggio in Germania: Tubinga giovane e romantica

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Already Registered? Login Here
Ospite
Martedì, 19 Marzo 2019

Immagine Captcha

Ricevi i nuovi articoli via email

Vai all'inizio della pagina