All for Joomla All for Webmasters

Brufa, un parco artistico nel cuore dell'Umbria

Brufa-frazione-del-Comune-di-Torgiano
Nel cuore dell'Umbria, tra Perugia, Assisi e Foligno sorge Brufa, sulla sommità di un colle da cui domina la media Valle del Tevere e la Valle Umbra.

Il piccolo e suggestivo borgo è una frazione del comune di Torgiano, in provincia di Perugia. Abitata sin dall'antichità prima dagli Umbri, poi dagli Etruschi ed infine dai Romani, oggi Brufa è nota per aver saputo conciliare tradizione agricola, turismo ed arte. L'economia di questo borgo, infatti si fonda sulla produzione viticola e sul turismo, incrementato oltre che dalle bellezze naturali anche dalla presenza, nel territorio di numerose sculture donate ogni anno da artisti contemporanei. Nel mese di agosto infatti si tiene la manifestazione Scultori a Brufa. La strada del vino e dell'arte, in seguito alla quale i partecipanti lasciano un'opera nel borgo o nelle campagne circostanti ed in particolare lungo la strada che va da Ponte San Giovanni a Tortignano. L'intera zona appare così trasformata in un vero e proprio parco di scultura all'aperto. La fortunata kermesse esiste dal 1987. Le sculture si mescolano armoniosamente alle strutture architettoniche del paese e al paesaggio sposandosi con lecci, querce, corbezzoli, aceri, pini ed un fitto sottobosco ed offrendo così un originale esempio di integrazione tra natura ed ambiente antropico. Una sosta a Brufa sarà perfetta sia per gli amanti dell'arte, sia per chi viaggia con la famiglia e perché no anche con bambini che per coloro che sono alla ricerca di una fuga romantica. Il luogo infatti è particolarmente accogliente grazie alla presenza di numerose strutture ricettive ed al più bel Resort della regione. Il territorio offre poi numerose possibilità di svago come passeggiate a piedi o in bici alla ricerca delle opere d'arte o per ammirare ciò che la natura ha da offrire.

Cosa vedere a Brufa

Il Castello di Brufa, la struttura non è completa, ma tuttavia risulta essere ben visibile e domina la parte centrale del borgo

La Chiesa di S. Ermete con il suo campanile quadrato

Le cantine di vino come la Lungarotti

Il Museo del vino di Tortignano, situato all'interno di uno splendido palazzo antico, attraverso un percorso ricco e suggestivo racconta la storia di questo prezioso nettare

Borgobrufa Spa Resort, sorge a circa 500 metri dal paese ed è il luogo perfetto per rilassarsi immersi nel dolce paesaggio umbro, grazie a stanze arredate in perfetto stile locale e ad una serie di confort: piscina interna riscaldata, piscina esterna super panoramica riscaldata, diverse postazioni con idromassaggio interne ed esterne, piscina estiva, vitarium, bagno di vapore, sauna finlandese, Stanza delle Stelle. L'hotel offre molti servizi gratuiti per i piccoli ospiti, oltre che un servizio di baby sitter (a pagamento) e sconti per il soggiorno in camera coi genitori.
Borgobrufa è inoltre la prima struttura del genere in Italia ad aver aderito al progetto Campagna Amica Coldiretti, allestendo al suo interno un'Isola del Gusto della Bottega Italiana. Si tratta cioè di un resort a chilometro zero, in cui mangiare cibo locale, sano, genuino e gustoso. 

Entro il 2030 rinnovabili al 32%
WWF: via la plastica dalle spiagge, continua il To...

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Already Registered? Login Here
Ospite
Martedì, 19 Marzo 2019

Immagine Captcha

Ricevi i nuovi articoli via email

Vai all'inizio della pagina