All for Joomla All for Webmasters

Nuovo impegno di Fca e di Ford per l'elettrico

auto-elettriche-ford
Il comparto automobilistico si muove in modo sempre più consapevole verso la mobilità sostenibile o almeno così sembra. L'amministratore delegato di Fca Sergio Marchionne infatti ha dichiarato che la metà delle auto prodotte nel mondo entro il 2025 sarà elettrificata.

Il noto manager ha ricordato inoltre l'impegno di Fca che ha in programma la produzione di una Jeep Wrangler ibrida nel 2020. La riflessione di Marchionne sull'elettrico tuttavia non è stata sempre in chiave positiva dal momento che, qualche mese fa, l'amministratore delegato di Fca durante la lectio magistralis per la laurea ad honorem a Rovereto aveva cercato di smascherare i possibili rischi legati alle vetture elettriche sottolineando come sia giusto dedicare attenzione all'elettrico, ma senza imposizioni di legge e continuando nel frattempo a "sfruttare i benefici delle altre tecnologie disponibili, in modo combinato". Sarebbe più proficuo aveva aggiunto, impegnarsi per il miglioramento dei motori tradizionali e lavorare alla diffusione di carburanti alternativi, soprattutto il metano.
Intanto anche la Ford sta raddoppiando il suo investimento nei veicoli elettrici ed ibridi, così come ha precisato Jim Farley, capo dei mercati globali di Ford, al Salone dell'auto di Detroit.
La casa automobilistica americana ha infatti investito 11 miliardi di dollari, un passo avanti notevole se si considera che nel 2015 ne aveva stanziati 4,5. Ford ha dichiarato inoltre il progetto di trasformare molti veicoli correnti in elettrici o ibrididi come il il pickup F-150 e di voler introdurre 40 nuovi modelli entro il 2022 di cui 24 ibridi e 16 elettrici. 

In Francia la montagna è per tutta la famiglia
Ryanair, nuove regole per il bagaglio a mano

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Already Registered? Login Here
Ospite
Martedì, 24 Novembre 2020

Immagine Captcha

Ricevi i nuovi articoli via email

Vai all'inizio della pagina