All for Joomla All for Webmasters

Ue, Riduzione delle emissioni di CO2 del 37,5%

594751-5x2-lg
Arriveranno nuove restrizioni per le emissioni di anidride carbonica. E' stato, infatti raggiunto un accordo tra le Istituzioni europee che fissa un nuovo tetto massimo per la CO2 per i mezzi di trasporto. Entro il 2030 le emissioni di anidride carbonica dovranno essere ridotte del 37,5% per i veicoli passeggeri e del 31% per i soli mezzi commerciali. 

Si tratta di un compromesso tra la proposta dell'organo esecutivo dell'Ue che aveva previsto un taglio del 30%, e quella del Parlamento che aveva invece optato per una riduzione del 40%. E' stata inoltre stabilita una tappa intermedia, fissata al 2025 che vedrà un taglio dell'emissioni del 15%. L'intesa dovrà essere formalizzata dal Consiglio e dall'Europarlamento
Si tratta tuttavia di un compromesso che non soddisfa pienamente i Paesi contraenti. La Germania, infatti, non vorrebbe che venissero presi provvedimenti troppo restrittivi tali da rallentare l'industria automobilistica, mentre le associazioni ambientaliste, avrebbero voluto risultati più soddisfacenti. Per essere davvero incisivi nella lotta all'inquinamento atmosferico infatti e per far fronte ai cambiamenti climatici, sarebbe necessario fare scelte coraggiose anche se apparentemente rischiose, muovendosi nell'ottica di uno sviluppo davvero sostenibile.
Anche l'Acea, l'associazione europea dei produttori automobilistici, pur assicurando il massimo sforzo ed impegno, ha manifestato preoccupazioni di fronte ad un taglio del 37,5% che appare un obiettivo più politico che effettivamente realizzabile dal punto di vista economico e tecnologico. L'Acea ha poi sottolineato come per ridurre le emissioni di CO2, sia necessario investire sulle infrastrutture e promuovere politiche sociali volte a contenere le ripercussioni negative che si prevedono nel settore automobilistico in ambito lavorativo.  

Emergenza clima in Italia: un rischio concreto
Per il menù di Natale, vongole: proprietà e benef...

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Already Registered? Login Here
Ospite
Martedì, 18 Giugno 2019

Immagine Captcha

Ricevi i nuovi articoli via email

Vai all'inizio della pagina