All for Joomla All for Webmasters

Treni turistici per un viaggio fuori dal comune

treni-turistici
Che ne direste questo fine settimana di concedervi una gita fuori porta all'insegna della sostenibilità. Sarà un'esperienza rilassante, immersi nella natura, che vi consentirà di sentirvi padroni del vostro tempo, godendovi la lentezza e dei paesaggi davvero mozzafiato. 

Sarà inoltre l'occasione giusta per stare insieme a tutta la famiglia, soprattutto ai vostri bambini.
Stiamo parlando di un viaggio lungo una delle Ferrovie turistiche che attraversano il nostro Paese.
Il primo suggerimento è quello di immergervi nel paesaggio alpino a bordo del Trenino Rosso del Bernina che vi condurrà da Tirano fino a St.Moritz.
La Ferrovia Retica è una delle più famose a scartamento ridotto europee e fa parte dei Patrimoni dell'Umanità dell'Unesco. Grazie ai suoi comodi sedili ed alle sue grandi vetrate potrete ammirare vallate alpine, cascate e torrenti alla scoperta della località dei Grigioni, passando dai 429 metri s.l.m. della città aduana ai 2253 metri della stazione "Ospizio Bernina". Si può poi proseguire sulla tratta dell'Albula da St.Moritz fino a Coira (Chur) la più antica delle città svizzere e capoluogo grigionese.
http://www.treninorosso.it/index.php
Una finestra sulla Svizzera ve la offrirà anche il trenino a vapore Tenda Express che unisce Zurigo ad Arma di Taggia, vicino a Sanremo. Il suo nome lo deve al fatto di attraversare il Col di Tenda, in Piemonte. Il suggestivo convoglio viaggia per un lungo tratto, lungo un binario unico passando dai 1150 m fino al livello del mare.
Si tratta però di un treno "straordinario" che viene allestito di tanto in tanto senza una periodicità fissa.
Ancora il paesaggio montano sarà protagonista del viaggio che da Domodossola vi condurrà a Locarno, in Svizzera, a bordo della Ferrovia delle Centovalli.
https://www.vigezzinacentovalli.com
Per un emozionante tuffo nel passato perché non scegliere il Treno Blu che da Milano o da Bergamo vi accompagnerà al Lago d'Iseo attraverso luoghi ricchi di storia e suggestione?
Il trasporto si svolgerà con treni storici a vapore, trainati da una locomotiva del 1913 con le tipiche carrozze "centoporte" dalle panche in legno degli anni '30.
Oltre che del trasporto si potrà usufruire anche di altri servizi, infatti, sono quasi sempre disponibili anche delle proposte a "pacchetto completo" comprensive di viaggio in treno, escursione in battello, pranzo tipico in ristorante e visite a interessanti borghi. Ma i Treni blu sono anche i 'treni del gusto', dal momento che le mete coincidono quasi sempre con i paesi e i borghi dove si tengono alcune tra le più interessanti sagre lombarde. Tra le proposte per l'autunno per esempio, segnaliamo i "Sapori di Valtellina" per la Mostra del Bitto a Morbegno il 15 ottobre, "A tutto vapore nel Parco del Ticino" l'8 ottobre e "Formaggi in Piazza" a Sondrio il 29 ottobre.
http://www.ferrovieturistiche.it/it/trenoblu/
Se vi trovate in Toscana infine non rinunciate ad un giro sul Treno Natura che percorre la ferrovia Asciano-Monte Antico lungo la vallata del fiume Orcia ai piedi del Monte Amiata alla scoperta delle Crete Senesi. Si tratta di un territorio non solo interessante dal punto di vista naturalistico, ma ricco anche di attrattive culturali, gastronomiche, e commerciali. Sarà possibile scendere in incantevoli stazioni per poi inoltrarsi alla scoperta di sentieri, pievi, borghi e castelli, deliziarsi con succulente degustazione in una delle tante fattorie o partecipare a sagre e feste.
http://www.terresiena.it/trenonatura/

Pesticidi nel miele: è allarme in tutto il mondo
Ottobre, festa dei Borghi Bandiera arancione

Related Posts

 

Commenti

Ancora nessun commento
Already Registered? Login Here
Ospite
Domenica, 31 Maggio 2020

Immagine Captcha

Ricevi i nuovi articoli via email

Vai all'inizio della pagina