All for Joomla All for Webmasters
FEB
24
0

Estate 2018, in Europa e soprattutto a Roma bombe di calore

Mentre in questi ultimi giorni non si fa altro che parlare di freddo siberiano e di gelo artico e si attendono copiose precipitazioni anche nevose a bassa quota, gli scienziati dell'Università di Newcastle ci ricordano che, passato l'inverno ci aspetterà un caldissima estate. 

Continua a leggere
  934 Hits
934 Hits
FEB
16
0

Rapido aumento dello smog tra le cause di infarto

L'inquinamento atmosferico non danneggia solo l'apparato respiratorio, ma costituisce una minaccia anche per il cuore facendo crescere il rischio di infarto. A renderlo noto è uno studio dell'Università di Jena pubblicato sull'European Journal of Preventive Cardiology. 

Continua a leggere
  757 Hits
757 Hits
FEB
16
0

Aria più respirabile ma livelli di smog ancora preoccupanti

L'allarme inquinamento atmosferico rimane alto in Italia soprattutto al nord. Nonostante sia migliorata la qualità dell'aria, lo smog continua a minacciare le grandi città soprattutto Torino e Milano. Sono infatti altissimi i livelli di
di particolato atmosferico e biossido di azoto,

Continua a leggere
  917 Hits
917 Hits
GEN
31
0

Legambiente: 39 città fuorilegge per lo smog

Nonostante se ne parli praticamente ogni giorno la qualità del'aria, in troppe zone d'Italia rimane pessima. Lo confermano i dati diffusi da Legambiente in Mal'aria 2018 – "L'Europa chiama, l'Italia risponde?". Si tratta del rapporto sull'inquinamento atmosferico nelle città della nostra Penisola pubblicato ogni anno dalla nota associazione ambientalista. 
Continua a leggere
  559 Hits
559 Hits
GEN
25
0

Italia 16esima per salute ambientale e sostenibilità

Per parlare di salute non si può prescindere dalla qualità dell'aria e questo lo sa bene il Commissario Europeo per l'Ambiente Karmenu Vella che ha convocato i ministri dell'Ambiente di Germania, Italia, Francia, Spagna e Regno Unito per parlare di inquinamento atmosferico.
Continua a leggere
  655 Hits
655 Hits

Ricevi i nuovi articoli via email

Vai all'inizio della pagina